Impianti a resine a scambio ionico

Gli impianti a resine a scambio ionico sono utilizzate per il recupero delle particelle di metallo prezioso presenti nelle acque di processo di affinazione in acqua regia. 

Gli impianti sono costituiti da una o più colonne in vetro riempite di resine selettive attraverso le quali viene fatta passare l’acqua da trattare. Le resine catturano infatti i metalli preziosi (oro, argento, platino, palladio e rodio), lasciando invece passare i metalli non preziosi. Il cambiamento di colore delle resine indica il raggiungimento della massima capacità di assorbimento.

Il recupero dei metalli preziosi catturati dalle resine selettive deve essere fatto per incenerimento.

MODELLI DISPONIBILI:

Modello BT-IR-01 BT-IR-02
No.colonne a resine 01 02
Capacità di scambio 1.7 min Eq/L 1.7 min Eq/L
Funzionamento pompa Pneumatico Pneumatico
Dimensioni [mm] 560 x 620 x 1.800 h 1.200 x 650 x 1.800 h

 

Balestri Technologies Srl offre inoltre soluzioni personalizzate, con caratteristiche adatte alla tipologia di processo e con dimensioni e specifiche tecniche conformi alle aree di installazione disponibili.

Imp_resine_01.jpgImp_resine_02.jpgImp_resine_03.jpgImp_resine_04.jpgImp_resine_05.jpg