Impianti per l'Affinazione Elettrolitica dell'Oro (Au)

L'affinazione elettrolitica dell'oro funziona efficientemente in presenza di leghe di purezza minima 980/1000. 

L'oro ottenuto dal processo di affinazione elettrolitica ha una purezza di 999,9/1000.

Gli impianti di affinazione elettrolitica dell'oro sono costruiti all'interno di cappe di aspirazione in polipropilene e grazie alla loro modularità, sono in grado di coprire una vasta gamma di esigenze produttive.

PRINCIPALI CARATTERISTICHE:

  • Sistemi modulari;
  • Capacità (in termini di produzione giornaliera): celle elettrolitiche da 12 a 24 kg e oltre;
  • Ciclo di 24 ore senza necessità di supervisione;
  • Limitata necessità di manutenzione;
  • Facilità d'uso: controllo visivo delle varie fasi del processo;
  • Possibilità di recuperare altri metalli come residuo del processo elettrolitico (fango anodico).

 

MODELLI DI IMPIANTO DISPONIBILI:

logo tabelle BT ELTR AU 12 BT ELTR AU 24
Modello BT-ELTR-AU-12 BT-ELTR-AU-24
Produzione giornaliera – Au 999,9 [kg] 12 min 12 - max 24
Celle elettrolitiche di affinazione 1 2 indipendenti
Numero di anodi affinabili 2 4

 

COMPATIBILE CON I SEGUENTI ACCESSORI / COMPONENTI AGGIUNTIVI:

IMPIANTO PER LA PRODUZIONE DEL CLORURO D'ORO (AuCl3)

TAVOLA A RIBALTAMENTO PER FUSIONE ANODI (3 POSTI) CON CARRELLO ELEVATORE 

IMPIANTO ABBATTIMENTO FUMI, SEZIONE NEUTRALIZZAZIONE